Il club dei tacchi a spillo

Special thanks....

martedì 30 giugno 2009

Come potete immaginare sono ancora sveglia a causa della mia insonnia... è tornata, e io ne approfitto per scrivere. Sono tornata da Milano Marittima dove ho trascorso un week end bellissimo ed è proprio di questo che voglio parlare... questo post, oltre ad un racconto, vuole essere un tributo a tutte quelle persone che, durante questi giorni, mi hanno aiutato a superare la delusione e l'amarezza del mio ultimo incontro con BIG.
A Special Thanks to:
- TAMARA e ANNA per essermi state vicine durante questo week end ed essersi ubriacate con me sabato al Pacifico
- VALERIO e tutti i ragazzi del Pacifico, per la "pozione di Asterix" che fa miracoli all'umore
- Direzione Papeete Beach, per la musica e il divertimento di domenica sera... compreso il bagno in piscina
- Mia SORELLA, che anche se è più piccola di me, ha saputo dirmi la frase giusta nel momento giusto
E un grazie speciale a tutti quelli che hanno ascoltato la mia devastazione dopo il mio incontro ravvicinato con BIG, compreso il pipistrello che ci è entrato in camera sabato sera!!!
Dopo i ringraziamenti voglio raccontarvi in breve cosa è successo. Siamo partite sabato per Milano Marittima e ovviamente io avevo il morale a pezzi. Ma le mie amiche mi avevano promesso una seratona, e io ero sicura che non mi avrebbero mollato. Così siamo andate a cena al Pacifico, dove VALERIO e gli altri ragazzi del Tocqueville ci stavano aspettando. Come ci eravamo promesse prima di partire, nessuno doveva farsi prendere dal malumore, il weekend doveva essere all'insegna del divertimento più sfrenato. E così è stato... al Pacifico VALERIO ci ha dato litri di "pozione di asterix", il cocktail a base di vodka che aiuta a superare le crisi. Dopo aver bevuto io avevo dimenticato chi mi aveva spezzato il cuore e ho iniziato a ballare e non mi sono più fermata fino alla mattina dopo alle cinque. Dopo il Pacifico ci siamo trasferite al Pineta e anche lì divertimento a tutto spiano!!! Il giorno dopo ero in spiaggia al Papeete Beach, e ovviamente all'aperitivo mi sono rimessa a ballare ma non ho bevuto molto. Alla fine della serata ho conosciuto un ragazzo e con lui sono andata a fare il bagno nella piscina del Papeete con il benestare dei proprietari. Ho vissuto due giorni all'insegna del divertimento, delle vacanze e soprattutto ho allontanato il fantasma di un uomo che mi ha fatto male, troppo... Vorrei fare uno speciale ringraziamento a Milano Marittima, perchè ogni volta che ci vado mi sembra di tornare a quando avevo 18 anni!!!

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.