Il club dei tacchi a spillo

Ricomincio da qui...

E' un po' di tempo che non mi faccio viva su questo blog perchè nell'ultimo mese mi sono piombati addosso una serie di problemi che mi hanno destabilizzato... mi è crollato il mondo sotto i piedi, tutte le mie certezze sono svanite... ma non è un uomo la causa di tutto questo... per fortuna (o per sfortuna), i problemi sono molto più pratici e concreti e meno risolvibili in breve tempo!
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la malattia della mia gattina, che alla veneranda età di sedici anni ha deciso di ammalarsi e di farmi prendere uno spavento... e così la scorsa settimana l'ho trascorsa avanti e indietro con la clinica veterinaria, per aiutare questo esserino che per tanti anni mi ha fatto compagnia... per fortuna adesso sta meglio e vedremo nei prossimi giorni... 
Ma oggi sono qui per scrivere di qualcos'altro, per scrivere di me... Sono tornata da Roma, dove sono stata per presentare il mio libro e ho deciso di ricominciare proprio da lì, dalla città eterna... Quindi eccomi qui, pronta a leccarmi le ultime ferite e tornare a combattere... ma con uno spirito diverso però...
A Roma sono stata benissimo, la serata è stata carina, e anche il dopocena che mi avevano organizzato. Confesso che mentre mi stavano intervistando speravo di vedere il mio BIG, ma lui non è venuto, e questo mi ha fatto capire che è arrivato il momento di voltare pagina... E' finita, e io non lo volevo ammettere, però tra tutti i disastri di questi giorni ho capito che è arrivato il momento di mollare le zavorre, e la prima è lui... 
Ricomincio da me, da Roma, e dai miei nuovi amici, ma anche quelli vecchi, quelli che sono tornati dal passato, che in questi giorni mi sono stati vicini anche solo con il pensiero... adesso è il momento di Elena, solo lei, con tutti i suoi problemi, le sue fragilità e il suo bisogno di amore... Adesso basta.... e' arrivato il mio momento, e devo pensare a questo... auguratemi buona fortuna!

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.