Il club dei tacchi a spillo

Confronti....

Ci sono giorni in cui noi donne siamo particolarmente umorali... in cui qualsiasi cosa ci fa essere sentimentali, e allora il nostro cinismo creato da anni di delusioni in un momento sparisce... Oggi per me è uno di questi giorni... E' tutto il giorno  che ascolto musica romantica, che penso e rimugino su di me. Tutti i miei pensieri sono rivolti al mio ultimo appuntamento con il Romano. Si, proprio lui... che si è rifatto vivo nel frattempo. Venerdì ci siamo visti, lui era a Milano e siamo usciti... Lui è veramente un uomo in gamba, molto dolce, anche se a volte si capisce che ha un po' paura delle relazioni, ma chi non ne ha? Devo dire che la serata è stata impeccabile: dopo una cena da Mimmo siamo andati all'ultimo nato dei miei local, il Quattro. Dopo lui è voluto andare anche all'Eleven, perchè voleva vedere dove lavoro.Per tutta la sera mi ha ascoltato, si è preoccupato per me, un vero gentlemen... poi ci ha sorpreso un acquazzone e lui si è bagnato per andare a chiamare un taxi... Poi siamo corsi a casa mia e lì... passione, sesso, dolcezza, coccole... E' stato bello, solo che era la prima volta dopo tanto tempo che andavo a letto con un uomo che non fosse Big. Questo mi ha scombussolato... Continuo a fare paragoni e questo mi fa soffrire. La mia relazione tormentata è finita, ma ancora il dolore è presente, e mi impedisce di guardare il futuro. Non dico che il Romano sia un santo, magari la cosa finirà nel nulla, e sicuramente il mio scetticismo non aiuta a farmi vedere le cose con ottimismo!!! Ma la cosa che mi fa incazzare è che Big vince sempre su tutti... e ogni volta il confronto scatta... e io non ce la faccio più! voglio tornare a sorridere, a vedere le cose con ottimismo, a credere nella gente... ma non è ancora il momento, è meglio che me ne stia tranquilla nella mia gabbia dorata, evitando nuovi appuntamenti... vedrò nei prossimi giorni! buonanotte!

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.